Il Webinar

A spasso tra le stelle è un webinar rivolto a tutti gli appassionati e curiosi di astronomia. Se il cielo stellato ti affascina da sempre e vorresti conoscerlo e imparare ad osservarlo, questa è l'occasione giusta!

Il mondo dell'astronomia verrà svelato attraverso una serie di incontri, a carattere divulgativo, e scientificamente accurato organizzato dall'Osservatorio di Tradate FOAM13 e da AstroNatura con il coinvolgimento di esperti del settore e mettendo a disposizione gli strumenti dell'osservatorio.

Il webinar è composto da sei incontri e si tiene esclusivamente online, sulla piattaforma Google Meet.

A guidarti in tutte le serate ci sarà un astrofisico esperto, il prof. Federico Manzini, e lo staff dell'osservatorio.

Ogni incontro sarà impreziosito da una gradita digressione a cura del dott. Paolo Ochner dedicata alle ultime news in campo astronomico e astrofisico, spaziando da notizie sul nostro sistema solare alla fisica delle stelle.

Quando

Dal 12 Ottobre al 16 Novembre
sei incontri serali 21:00 - 23:00

Dove

Osservatorio Astronomico di Tradate
via ai Ronchi 75, Tradate, VA

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Le iscrizioni chiudono alle 17:00 del giorno dell'incontro.
1. Compila il seguente form completando tutti i campi richiesti https://forms.gle/SKzssEhmiyL1P7Nw9
2. attendi l'email di conferma di svolgimento dei webinar e NON procedere ad alcun pagamento.
3. Ad email di conferma ricevuta procedi al pagamento tramite paypal (info@astronatura.it) o bonifico bancario (IBAN IT42O0521650580000000002954 intestato a "AstroNatura Società Cooperativa Sociale" causale: “A spasso tra le stelle + data della serata scelta”). Abbiamo la necessità di collegare il pagamento alla prenotazione; ti chiediamo quindi di comunicarci se nominativo della prenotazione e del conto bancario o Paypal non combaciano. Tutti i partecipanti riceveranno via email il documento commerciale relativo alla transazione eseguita.
4. Gli incontri saranno raggiungibili attraverso un link che verrà inviato IL GIORNO STESSO via email a tutti gli iscritti che avranno completato il pagamento; nella medesima email i destinatari troveranno le istruzioni di partecipazione.

Quota di partecipazione

12€ per singolo incontro
60€ per 6 incontri

Attivazione del corso soggetta a numero minimo di partecipanti

Programma dettagliato

Clicca sugli eventi per leggere la descrizione

La "nuova" storia dell'astronomia e della cosmologia
12 Ottobre

(Prof. Mattero Realdi, Astrofisico e storico dell'astronomia e Prof. Federico Manzini, astrofisico)
Dopo l’introduzione al corso, una carrellata sulla storia del progresso scientifico ci porterà a vedere come le scoperte hanno davvero rivoluzionato il mondo. Matteo Realdi, racconterà la bellezza e la difficoltà della storia che, a suo parere sta proprio nel tentare di comprendere, nel senso di “prendere assieme”, tempi, spazi, dinamiche che non sono le nostre.

Luci e colori delle stelle
19 Ottobre

(Dr. Paolo Ochner, astronomo dell’università di Padova, all’Osservatorio Astrofisico di Asiago e Dr. Andrea Reguitti, Osservatoio Astronomico di Padova)
Perché l’occhio vede i colori? Sono colorate le stelle? Cosa ci vuol dire questo colore? Ci sono stelle veramente più luminose o dipende solo dalla loro distanza? In diretta dall’Osservatorio Astrofisico di Asiago, Paolo Ochner proporrà una serie di esperimenti per mostrare come solo la luce e i “suoi colori” ci portano le informazioni necessarie a capire come sono fatte le stelle.

Sistema Solare - Comete e asteroidi - Pianeti extrasolari
29 Ottobre

La nostra Galassia contiene oltre 200 miliardi di stelle; una di queste è il nostro Sole, che, con il suo sistema di pianeti, asteroidi e comete, si trova su uno dei due bracci.
Formatosi circa 5 miliardi di anni fa per contrazione gravitazionale da una nube primordiale, il Sistema Solare è composto da otto pianeti principali e una miriade di corpi più piccoli.

Cosa accadrà al nostro sistema solare? Sarà possibile per l'uomo viaggiare nello spazio, coprendo le enormi distanze che separano i corpi celesti? Ma soprattutto, l’esistenza della vita è una prerogativa solo del nostro pianeta?

I due relatori proveranno a darci una risposta:
il dr. Guaita, planetologo riconosciuto in tutto il mondo, divulgatore e chimico d’eccezione,
il prof. Manzini, esperto di corpi cometari, è anche co-scopritore del pianeta extrasolare che orbita attorno alla stella HD 17156 posta nella costellazione di Cassiopea.

I corpi minori del Sistema Solare sono importanti?
04 Novembre

(Dr. Raoul Behrend, astronomo dell'Università di Ginevra, e Dr. Virginio Oldani, esperto di analisi cometaria)
È nato prima l’uovo o la gallina? Sembra una domanda che non possa avere nessun paragone con l’astronomia, ma traslato ci si può chiedere “sono nati prima i buchi neri o le stelle? Sono nati prima i pianeti o le stelle?”. E in tutto questo “cosa c’entrano le comete?”. Le risposte sono quasi impossibili, ma se si conosce in che modo si è sviluppata la prima azione di aggregazione di atomi in un universo primordiale, forse ci si avvicina alla verità. E quanto sono grandi le stelle? Hanno tutte dei pianeti in orbita? Sono solo alcune delle domande che ci si sente porre, d’altra parte sono l’espressione del desiderio umano di conoscenza.

Evoluzione stellare, supernovae e astrofisica multi-messaggero
09 Novembre

(Dr. Irene Salmaso, astronoma dottoranda all’Università di Padova)
Un vero viaggio nello spazio (e nel tempo) a cavallo di un velocissimo raggio di luce attraverso le stelle, alla ricerca della comprensione. La comprensione di come si siano evolute e si evolvono tuttora le stelle usando tutte le tecniche e le strumentazioni che gli osservatori astronomici, radioastronomici, di raggi X e spaziali ci possono mettere a disposizione.

Serata con uno Special Guest.
16 Novembre

(Il nome dell’astronomo che condurrà l’intervento principale sarà svelato solo il 1 novembre)
I telescopi moderni, anche quelli per una astronomia amatoriale, permettono bellissime fotografie da riprendere per interesse personale e da mostrare agli amici e anche un semplice telefono cellulare può riprendere le luci del cielo … Nella stessa serata L'Ing. Valerio Zuffi, astrofotografo e responsabile vendite di Auriga SpA, terrà una mini lezione di ripresa astronomica.

Il relatore

Prof. Federico Manzini

Il Prof. Federico Manzini - Astrofisico, ricercatore, scrittore ed insegnante. È la voce narrante delle conferenze.
Un professionista dedito alla ricerca ma con la passione per la divulgazione, specialmente se rivolta alle fasce più giovani di pubblico.
Ha avuto modo di lavorare con i più grandi telescopi italiani e conduce costantemente ricerca attraverso un suo strumento di 40 cm di diametro. Esperto di corpi cometari, ha affinato una tecnica che gli ha permesso di scoprire 4 asteroidi binari, 5 supernovae e dettagli del nucleo di molte comete.

La struttura

L'Osservatorio di Tradate FOAM13 - Una delle strutture più avanzate del Nord Italia per la divulgazione scientifica di alto livello.
Immerso nel verde del Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, l’Osservatorio dispone di una cupola da 7,5 Mt di diametro, un telescopio principale da 650 mm oltre a vari strumenti secondari di pregiata fattura, di una torre solare unica in Lombardia ed una sala conferenze attrezzata e molto capiente. Per saperne molto di più, visita il sito web www.foam13.it.

Handcoded by Stefano Balzan
Realizzato per FOAM13 e AstroNatura
© all rights reserved